Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Carattere: Carattere molto piccolo Carattere piccolo Carattere normale Carattere Grande Carattere Molto Grande | Home | Mappa | Usabilità | U.R.P.
Istituto Comprensivo Grazie Tavernelle

atletica 01Il 15 aprile gli studenti più atletici della scuola Marconi hanno partecipato alla fase finale dei campionati studenteschi di atletica leggera, necessaria per qualificarsi alla fase regionale.

Era una bella giornata di sole e il campo Conti era pieno di ragazzi e ragazze dalle divise colorate tra le quali spiccavano le maglie biancorosse della nostra scuola. Appena arrivati, abbiamo fatto un po’ di riscaldamento e poi sono iniziate le gare. Il primo di noi a scendere in pista è stato Manuel Santoro che ha fatto del suo meglio nel salto in lungo. La seconda gara ha visto Mattia Triccoli negli 80 siepi: primo dopo una grande rimonte! Poi c’è stata la corsa veloce, gli 80 metri piani, dove Giacomo Pierluigi si è classificato secondo. Alla gara successiva, il lancio del vortex, hanno vinto, nelle rispettive categorie, Luigi Casadei e Fahad Miah. Diego Papacella è arrivato secondo nel lancio del peso e Francecso Ahmadi si è piazzato sesto nella corsa di resistenza. Nelle ultime due gare, salto in alto e staffetta, hanno gareggiato Christian Montedoro e il gruppo composto da Manuel Santoro, Fahad Miah, Giacomo Pierluigi e Christian Montedoro: per pochi secondi non ci siamo aggiudicati anche la staffetta!

Le nostre ragazze hanno disputato le stesse gare, con buoni risultati, ma io ero troppo impegnato per seguirle. Mi sono accorto solo della vittoria di Marta Palazzo negli 80 metri piani.

Nel complesso la nostra scuola ha fatto proprio bene piazzandosi al secondo posto e guadagnandosi l’accesso alla fase regionale.

Ed eccoci: il fatidico 5 maggio a Macerata. Beh… a dire il vero arrivarci non è stato proprio facile: il pullman è arrivato con due ore di ritardo e quando finalmente abbiamo raggiunto il campo di atletica, alcune gare erano già state disputate. Abbiamo fatto un riscaldamento parziale e frettoloso ed abbiamo affrontato le gare rimanenti un po’ frastornati. Ciò nonostante, la nostra squadra si è piazzata al terzo posto e Luigi Casadei ha bissato l’oro al vortex! Resta il rimpianto di un successo sfumato non per demeriti nostri ma per difficoltà indipendenti da noi.

Alla prossima e, ricordate: noi non perdiamo mai, o vinciamo o impariamo!

Akon Jibon, 3F

atletica 02


PON 2014-2020

logo pon

Associazione di Volontariato Si Può Fare Onlus


Giornalino Radio Ulna