Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Carattere: Carattere molto piccolo Carattere piccolo Carattere normale Carattere Grande Carattere Molto Grande | Home | Mappa | Usabilità | U.R.P.
Istituto Comprensivo Grazie Tavernelle

impressioneCarissimi,

a passo veloce ci siamo avviati alla fine di un altro anno scolastico…Il tempo scorre veloce.

Sul sito potrete trovare, quasi come in un medagliere, le principali attività scolastiche svolte: viaggi d’istruzione, progetti, attività di teatro, partecipazione a concorsi ed eventi, scuola aperta e molto altro ancora. Nonostante la documentazione, non è facile “rendere conto” del lavoro, dell’impegno e delle attività che siamo riusciti a realizzare con successo in questi giorni di scuola.

Ci tengo però a sottolineare come tutto ciò che è stato intrapreso rientri in un progetto educativo e in un’ideale di scuola condiviso.

Dopo undici anni di dirigenza posso dire di essere orgogliosa e fiera del lavoro degli insegnanti, del personale di segreteria, di quello ausiliario e dell’impegno dei bambini e dei ragazzi che hanno reso “unico” il nostro Istituto Comprensivo.

Abbiamo seminato tanto, ora è il momento del raccolto.

Ogni anno adottiamo un valore trasversale su cui si impegnano gli insegnanti della scuola dell’infanzia, della primaria e della secondaria di I grado. Un valore identico declinato sui bisogni e le sensibilità delle diverse età della vita.

Il tema su cui ci siamo cimentati durante questo anno è stata l’idea di bellezza.

Quali sono le ragioni che ci hanno suggerito di farci guidare da questo tema?

Probabilmente sono da ricercare nell’avvertita necessità di ritrovare la luce, dall’esigenza di uscire dal grigiore dei tempi che stiamo vivendo, dalla fiducia e dalla speranza che educare i giovani al bello consenta di sviluppare quel buono e quel vero che c’è in ognuno di loro.

Viviamo in un tempo presente quasi ripiegati e affannati in cui, certamente ci incontriamo con il bello senza poterlo cogliere.

Non solo non lo cogliamo, ma spesso capita di profanarlo.

La bellezza è trasversale, investe tanti aspetti della nostra vita quotidiana, c’è bellezza nell’arte così come nei temi letterari e nella conoscenza in genere, ma c’è anche bellezza nelle nostre relazioni, nelle emozioni, nell’agire quotidiano, nella natura.

Questa è la scuola che desideravo.

Grazie a tutti i genitori che hanno creduto nel nostro lavoro donandoci la loro fiducia.

Il prossimo anno il nostro filo conduttore sarà…la gentilezza!

Buona estate a tutti.

La Dirigente scolastica


 


PON 2014-2020

logo pon

Associazione di Volontariato Si Può Fare Onlus


Giornalino Radio Ulna