Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Carattere: Carattere molto piccolo Carattere piccolo Carattere normale Carattere Grande Carattere Molto Grande | Home | Mappa | Usabilità | U.R.P.
Istituto Comprensivo Grazie Tavernelle

Lo sportello della psicologa rimane aperto.

Ascolta il video per sapere come contattare la dottoressa Bernardini.


 

Carissimi genitori,

come ogni comandante non abbandona mai la sua nave, eccomi qui per testimoniarvi la mia presenza anche in questo delicatissimo frangente.

Sono certa di trovare in voi, come sempre, una sponda sensibile e accogliente, persone capaci di comprendere, di collaborare sospendendo i giudizi.

Nessuno di noi era attrezzato per affrontare questa esperienza.

Ci siamo trovati tutti disorientati, come cittadini, come lavoratori, come genitori…

Credo che la cosa più importante sia mantenere la calma, accogliere l’ineludibile e affrontare le attuali difficoltà scolastiche senza drammi o recriminazioni.

Stiamo facendo, tutti, il nostro meglio, seppure con i nostri limiti.

Di questo sono assolutamente certa stanti i rapporti quotidiani che mantengo con tutti gli insegnanti.

Rispetto alla didattica on line, ai compiti assegnati ai ragazzi, mi giunge l’eco di un certo rumoreggiare, di alcuni malcontenti.

Chi sostiene di avere un carico di lavoro troppo pesante, chi al contrario lamenta pochi compiti, chi vorrebbe più spazio a spiegazioni in diretta, chi teme che i propri figli “rimangano indietro”.

Faccio appello così alla vostra intelligenza, alla vostra saggezza e alla vostra comprensione.

Pensateci come a degli artigiani, professionisti che amano il loro lavoro ma abituati, come tutti, a incontri quotidiani, in presenza ravvicinata, con una didattica di chi è solito guardarsi negli occhi.

Pensate quanto possa essere disorientante capovolgere il proprio modo di insegnare dall’oggi al domani e cercate di comprendere gli sforzi che stiamo facendo tutti.

Organizzarsi per tenere un corso online per la prima volta di solito richiede diversi mesi anche a livello universitario, immaginate le difficoltà con studenti che vanno dai 6 ai 13 anni.

A livello d’Istituto, abbiamo attivato una funzione del registro elettronico che consente l’invio di materiali da parte degli insegnanti, ma non prevede la restituzione degli elaborati da parte degli alunni, motivo per cui stiamo procedendo all’attivazione della piattaforma indicata anche dal MIUR: Google Suite for Education.

Questa procedura richiede però dei passaggi Istituzionali molto stringenti in relazione alla tutela della privacy.

I nostri alunni sono minorenni e l’Istituzione scolastica non può procedere senza le liberatorie necessarie che stiamo cercando di raccogliere attraverso la generosità e disponibilità del Presidente del Consiglio d’Istituto, Sig. Raffaele Bruschi e dei rappresentanti di classe.

Vi chiedo così di pazientare e di aiutarci.

Sapete tutti quanto abbia cuore i vostri figli, i nostri studenti e quanto non lasci mai nulla d’intentato per accompagnare la loro crescita culturale e morale.

Ciò che mi preme, sopra ogni cosa, è far sentire ai ragazzi che la scuola c’è e che il loro impegno e la loro responsabilità non devono venir meno, al di là dei contenuti.

Sorreggeteci in questo delicato compito di infondere fiducia da parte dei giovani nelle Istituzioni.

Colgo l’occasione per ringraziare tutti. I genitori non giudicanti, gli insegnanti collaborativi e tutto il personale scolastico amministrativo e ausiliario per la splendida testimonianza della loro vicinanza.

Mi rendo disponibile ad accogliere ogni vostro suggerimento o contributo. Per questo indico il mio indirizzo mail a cui potrete fare riferimento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vi ringrazio per l’attenzione e invio un cordiale saluto

Elisabetta Micciarelli

 


 

Gentili genitori,

vorrei ringraziare tutti per aver contributo a gestire questo momento delicato e complesso senza cadere in facili allarmismi, evitando l’abbandono a false notizie, al passa parola, affidandovi invece a quanto trasmesso per le vie istituzionali per il tramite dei rappresentanti.

SI PUBBLICA L'ORARIO DEFINITIVO DELLE LEZIONI ALLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO "MARCONI".

 

ORARIO DEFINITIVO

 


 

 

Sono disponibili sia il modulo di iscrizione  sia il contratto di assicurazione per il viaggio studio in Inghilterra.

 


 

Per le famiglie degli alunni delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria di I grado "Marconi" si pubblica il programma del viaggio studio in Inghilterra. A breve sarà convocata una riunione esplicativa per le famiglie interessate al progetto.


 

Si pubblica l'estratto del verbale del Consiglio di Istituto del 12 febbraio 2018 contenente la Delibera n. 4 con oggetto: Corso di immersione linguidtica in Inghilterra ottobre 2018. Il documento può essere allegato alla dichiarazione dei redditi 2019 ai fini di eventuale detrazione


 

Si ricorda che nella quota di contributo volontario per l’a.s. 2019-2020 non è compreso il costo dei libretti per le giustificazioni.

Pertanto chi iscrive i propri figli alle classi prime delle scuole primaria e secondaria, e chi preveda che per l’a.s. 2019-2020 avrà terminato il libretto attualmente in uso, potrà aggiungere alla quota di € 20,00 (o di € 15,00 per i fratelli) l’importo di € 1,50 nel medesimo versamento.

I libretti mantengono la loro validità negli anni successivi fino all’esaurimento delle giustificazioni.


 

I genitori potranno visitare le scuole secondo il seguente calendario:

SCUOLA DELL’INFANZIA FANTASIA   8 GENNAIO ore 17.00 
 SCUOLA DELL’INFANZIA SABIN   11 GENNAIO dalle ore 16.30 alle ore 18.00
 SCUOLA DELL’INFANZIA VARANO  10 GENNAIO dalle ore 16.30 alle ore 18.00
 SCUOLA DELL’INFANZIA VERBENA  9 GENNAIO 17.00
 SCUOLA PRIMARIA MAGGINI  17 GENNAIO ore 17.00
SCUOLA PRIMARIA SAVIO 16 GENNAIO ore 17.30

La dirigente scolastica incontrerà i genitori presso l'aula magna della scuola media Marconi secondo il seguente calendario:

  • FUTURE PRIME PRIMARIA 15 GENNAIO ORE 17.00
  • FUTURE PRIME MEDIE 17 GENNAIO ORE 17.00

 

Nel corso del prossimo mese di novembre, nelle date di domenica 25 e lunedì 26, si terranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio di Istituto.

Il Consiglio è l’organo di governo della scuola ed è composto, nel nostro caso, da 19 membri:

  • il Dirigente Scolastico
  • 8 genitori
  • 8 docenti
  • 2 lavoratori appartenenti alla categoria del personale ATA (collaboratori scolastici o assistenti amministrativi)

Il consiglio dura in carica tre anni e si occupa di molti aspetti importanti nella vita della scuola, ad esempio il Piano dell’Offerta formativa, il bilancio, il regolamento.

DATA ELEZIONI: Domenica 25 e lunedì 26 novembre 2018

SI RENDE NOTO A TUTTE LE FAMIGLIE INTERESSATE CHE IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA (MENSA) INIZIERA' IL 19 SETTEMBRE


 

impressioneCarissimi,

a passo veloce ci siamo avviati alla fine di un altro anno scolastico…Il tempo scorre veloce.

Sul sito potrete trovare, quasi come in un medagliere, le principali attività scolastiche svolte: viaggi d’istruzione, progetti, attività di teatro, partecipazione a concorsi ed eventi, scuola aperta e molto altro ancora. Nonostante la documentazione, non è facile “rendere conto” del lavoro, dell’impegno e delle attività che siamo riusciti a realizzare con successo in questi giorni di scuola.

Ci tengo però a sottolineare come tutto ciò che è stato intrapreso rientri in un progetto educativo e in un’ideale di scuola condiviso.

Dopo undici anni di dirigenza posso dire di essere orgogliosa e fiera del lavoro degli insegnanti, del personale di segreteria, di quello ausiliario e dell’impegno dei bambini e dei ragazzi che hanno reso “unico” il nostro Istituto Comprensivo.

Abbiamo seminato tanto, ora è il momento del raccolto.

Ogni anno adottiamo un valore trasversale su cui si impegnano gli insegnanti della scuola dell’infanzia, della primaria e della secondaria di I grado. Un valore identico declinato sui bisogni e le sensibilità delle diverse età della vita.

Il tema su cui ci siamo cimentati durante questo anno è stata l’idea di bellezza.

Quali sono le ragioni che ci hanno suggerito di farci guidare da questo tema?

Probabilmente sono da ricercare nell’avvertita necessità di ritrovare la luce, dall’esigenza di uscire dal grigiore dei tempi che stiamo vivendo, dalla fiducia e dalla speranza che educare i giovani al bello consenta di sviluppare quel buono e quel vero che c’è in ognuno di loro.

Viviamo in un tempo presente quasi ripiegati e affannati in cui, certamente ci incontriamo con il bello senza poterlo cogliere.

Non solo non lo cogliamo, ma spesso capita di profanarlo.

La bellezza è trasversale, investe tanti aspetti della nostra vita quotidiana, c’è bellezza nell’arte così come nei temi letterari e nella conoscenza in genere, ma c’è anche bellezza nelle nostre relazioni, nelle emozioni, nell’agire quotidiano, nella natura.

Questa è la scuola che desideravo.

Grazie a tutti i genitori che hanno creduto nel nostro lavoro donandoci la loro fiducia.

Il prossimo anno il nostro filo conduttore sarà…la gentilezza!

Buona estate a tutti.

La Dirigente scolastica


 

Torna anche quest'anno la settimana che la scuola Maggini dedica al teatro:

teatro maggini

Clicca sull'immagine per vedere l'intero programma


PON 2014-2020

logo pon

Associazione di Volontariato Si Può Fare Onlus


Giornalino Radio Ulna